Eventi

Taste 13: le novità in arrivo “dentro e fuori di Taste”

Taste 13

Pochi giorni al via per Pitti Taste 13, tredicesima edizione del salone che negli anni si è accreditato in Italia e nel mondo come il riferimento del cibo italiano di eccellenza. Un appuntamento che – come hanno sottolineato i vertici di Pitti Immagine alla conferenza stampa di qualche giorno fa – non è solo un’occasione per incontrare il buon cibo ed il buon bere, ma che è a tutti gli effetti un evento di cultura del cibo. Non solo perché all’interno della Stazione Leopolda troveranno spazio ben 400 artigiani del cibo, piccoli produttori di qualità che rappresentano il meglio dell’Italian Food Lifestyle, ma anche per il sempre più ricco calendario di eventi OFF intorno al cibo che invaderanno Firenze nei giorni della manifestazione.
Taste13_corridoio

Novità al Taste 13: Foraging, nuove aziende e nuovi prodotti

Pare che la parola d’ordine di questa edizione sarà Foraging, ovvero, la ricerca di piante selvatiche, alghe, licheni, semi, radici per creare piatti e percorsi di gusto inediti e originali. A questo tema saranno dedicati molti momenti della manifestazione: dai Ring di domenica in collaborazione con Valeria Mosca di Wood*Ing, Wild Food Lab, fino al laboratorio per bambini di sabato alle Serre Torrigiani (già sold-out), con un approfondimento di Dispensa Mag attraverso uno storytelling illustrato e sonoro a cura di Monica Zani.
Taste13 foragingSaranno invece 40 le nuove aziende che parteciperanno a Taste 13, nuove realtà selezionate da Pitti per le loro forti identità legate a particolari prodotti, produzioni locali o innovazione nel rispetto della qualità. Si spazia da chi coltiva l’Aronia Melanocarpia, pianta con particolari proprietà naturali (4PR da Gorizia), a chi produce chiocciole (Arcenni da Capannoli); c’è chi produce succhi con bacche e frutti dal bosco in originali mix buoni non solo per il palato ma anche per la salute (Biobacche Toscane da Arezzo), e chi ha creato una fattoria “stellata” di vera filiera corta (Borgo Santo Pietro).
Biobacche_Toscane_Taste13CioccolatoMilitare_Taste13
Per le novità di prodotto, tra quelle che sembrano aver già catturato l’attenzione degli addetti ai lavori, la Giardiniera Morgan in versione pink con rapanelli ciliegia rossi, il ritorno del Cioccolato Militare, storica ricetta dei soldati in tempo di guerra di Fonderia del Cacao da Firenze, oppure il Gin all’Iris di Peter in Florence, solo per citarne alcune.

Ring, Book & Shop

Nello spazio dibattiti il padrone di casa Davide Paolini aprirà il ring di Taste 13 con un omaggio a Gualtiero Marchesi (sabato 10, ore 16): Annie Feolde, Sara Vitali e Ludovica Sebregondi discuteranno sull’arte del cibo ricordando il grande maestro. Nel pomeriggio di sabato, invece, si approfondirà il tema delle denominazioni di origine, mentre la giornata della domenica sarà interamente dedicata al al tema del foraging.
Taste13_Ring
Nell’ormai consueta libreria di Guido Tommaso troverà spazio la Ricetteria, ortografia di preparazioni già pronte, stampate e rilegate. Apre le danze Csaba della Zorza con la presentazione del suo nuovo libro “Honestly Good” sabato alle ore 15.00, mentre chiude la giornata di sabato la presentazione del nuovo magazine “Italian Gourmet, Grande Cucina” di Anna Prandoni. Domenica alle 15.00 presentazione del nuovo manifesto de La Cucina Italiana e alle 17.00 sarà la volta della presentazione del libro “Il Galateo del Terzo Millennio”.
Ricetteria_Taste13Anche quest’anno il piazzale Gae Aulenti accoglierà il Taste Shop, vera mecca per foodie e visitatori, che non lasciano la fiera senza aver acquistato qualche prodotto degli espositori e che muove numeri considerevoli: l’anno scorso sono stati venduti circa 20.000 pezzi per un valore di 170.000€ in tre giorni!

Fuori di Taste: gli eventi off in città

Fittissimo anche il calendario di Fuori di Taste 13 con un ampio carnet di eventi che animeranno la città nei giorni intorno alla fiera.
Taste13_donna dolce e forte
In attesa dell’apertura ufficiale, ad aprire le danze ci pensa Savini Tartufi, con la presentazione stasera della cucina di Filippo di Pietrasanta presso il Truffle Restaurant di via Porta Rossa: piatti dello chef Diego Poli accompagnati dai cocktail di MUD e dai tartufi Savini (menù disponibile fino all’11 Marzo). Per la festa della donna, all’Hotel Bernini Palace ci sarà la speciale serata Una donna in Dolce&Forte con piatti della tradizione toscana e dessert a firma di Simone Bellesi, Luca Mannori, Massimo Marcellini e David Bellotti, ciascuno con una sua creazione ispirata alle donne.Venerdì serata orientale con One Night Sake – Profumi d’Oriente al One Night in Beijing con sushi, dim sum ed altri piatti accompagnati da sake artigianali e cocktail speciali, mentre all’Argenteria Pampaloni si terrà la presentazione del Trend Book Food in Fashion in accompagnamento a piatti di rinomati chef (tra cui Karime Lopez della Gucci Osteria, Massimo Bottura e Paolo Lopriore).

Alveare che dice SI
Sabato 10 la giornata si apre con i due Mercati Speciali: quello di FuoridiGlutine, con selezionate realtà del territorio impegnate nel settore del senza glutine, e quello dei Contadini de L’Alveare che dice SI!, nuova realtà che porta le spese a filiera corta in molti quartieri della città con la comodità di un click. Tra gli speciali menù dei ristoranti in città, Badalì Osteria proporrà Cinta & Tartufo con Savini e Renieri, mentre da Olivia l’olio di Frantoio Santa tea incontrerà i salumi di Antica Macelleria Falorni di Greve in Tartare – Olive You! Festa in Sottarno con Food & Cheers, un cocktail party dei Fratelli Lunardi nel loro angolo di design in via Maggio. Per chi cerca qualcosa fuori dal centro, in zona Rifredi, al Ristorantino del Pesce si parlerà livornese con Boia de’, una serie di assaggi di cucina labronica, dal cacciucco al baccalà, e per concludere la serata, tutti da BUH per Pop and Toast Party, la festa con Birra Baladin e musica in accompagnamento a sfiziosi toast negli spazi di Impact Hub Florence.

Click4Food Photo Brunch Taste 2018
Domenica 11
, il tradizionale appuntamento è da Ortobello nel cortile di Barthel, e sempre in Oltrarno da non perdere i due incontri Farina del nostro sacco da Tatatà sulle farine e sui viaggi, ed il Photo Sunday Brunch da Momio con Click4Food, un workshop di fotografia del cibo accompagnato da un ottimo brunch all’inglese della chef Marco Lagrimino.
Nel pomeriggio, caffè o te? A La Ménagère, dalle 14 alle 19, Gran Prix di Pressione, competizione tra i migliori baristi italiani nella preparazione del caffè espresso by La Marzocco, mentre a Casa Schlatter dalle 16 L’Aterlier all’ora del tè, visita all’atelier del pittore con degustazione di dolci, te e pasticceria d’inizio secolo.
Sull’orario serale, un Cocktail & Confetture presso L’Atlante, dove il barman abbinerà i migliori distillati alle confettura di Pure Stagioni, ed a seguire Go Japan, proiezione del film giapponese di Shiraha con degustazione di cibo a cura del ristorante Cuore. Poco lontano verso il Duomo, Rock your Taste, una food experience all’Hard Rock Cafè con i produttori locali, oppure Pizza & Cocktail by Alessandro Borghese da Obicà, con una pizza limited edition firmata dal celebre chef in abbinamento ad un originale drink (disponibile anche a pranzo). Fuori dal centro, nel nuovo ristorante del vivaio Le Lune, durante il giorno degustazione Farm to Table, la chianina bio di Barbialla diventa polpetta ed incontra i germogli di Koppert Cress insieme ad un bicchiere di vino Felsina.

INFO PRATICHE:
Orari di apertura di TASTE 13:
– sabato 10 e domenica 11 Marzo, dalle 9:30 alle 14:30, ingresso solo per operatori del settore
– sabato 10 e domenica 11 Marzo, dalle 14:30 alle 19:30 e lunedì 12 Marzo dalle 9:30 alle 16:30, ingresso aperto anche al pubblico
– biglietto d’ingresso: 20 € per il pubblico – 15 € per operatori del settore
– con la app PittiSmart gli operatori del settore potranno comprare il biglietto al costo di 10€ fino al 09 Marzo (dal 10 Marzo il costo sarà di 15€) evitando le code e ricevendo il biglietto subito sul proprio smartphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *