Italia

Napoli: pillole di viaggio

I miei “partenopei” preferiti

Se penso a Napoli, tre cose vi vengono subito in mente: la pizza, il caffè ed i dolci (babà e sfogliatelle). Questi sono i miei preferiti.

Foto di Pizzeria Brandi, Napoli
Pizzeria Brandi, salita S.Anna di palazzo 1/2 (ang. via Chiaia) Qui, dalle sapienti mani di Raffaele Esposito, nacque alla fine dell’800 la prima pizza margherita, preparata in onore di Umberto I e Margherita di Savoia che erano in visita presso la Reggia di Capodimonte. Passano i secoli, ma la pizza qui è ancora oggi veramente ottima! E si accompagna dagli “sfizi” napoletani…

Foto di Antica Pizzeria da Michele, Napoli
Pizzeria da Michele, Via Cesare Sersale 1 Non si può passare da Napoli senza assaggiare le sue pizze. Nel centro storico,  una lunga fila aspetta le pizze che Michele sforna in continuazione, solo le classiche “margherita” e “napoletana”. La vera pizza. Punto e basta.

Pasticceria Scaturchio,  Piazza San Domenico, 19 – centro storico
Si dice che la vera sfogliatella si riconosce quando al morso la sfoglia si rompe perfettamente, senza lasciare il filo di pasta circolare. Ecco, da Scaturchio si può finire un vassoio intero per fare questa prova ed uscirne pienamente soddisfatti! Sia che preferiate la tradizionale “riccia”, oppure quella di “frolla”, qui troverete quelle più buone del mondo, friabili che si sciolgono in bocca, con un ripieno di ricotta fatto a regola d’arte. Tappa obbligata per tutti i golosi.


Il chioschino “Sfogliatella Mery”, Galleria Umberto I
Io adoro il babà, quella pasta lievitata, soffice e leggera, imbevuta dallo sciroppo zucceroso al rhum…ne mangerei senza fine. In questo chioschino, all’ingresso della Galleria dal lato di via Toledo, si trovano i migliori di tutta Napoli, semplici o farciti che siano, sono un’istituzione per gli appassionati.


Caffè del Professore, piazza Trieste e Trento 46
A pochi passi dalla centralissima Piazza del Plebiscito, è la casa del vero caffè napoletano, nella versione “classica” o nella sua variante “alla nocciola”, specialità della casa. Corposo, ristretto e con una crema densa a completare la “tazzuriella”, è una vera inziezione di energia, da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.