Eventi

Food Reportage: i consigli di Laura Adani

Domenica scorsa ho avuto il piacere di seguire il corso di Food Reportage tenuto dalla bravissima blogger Laura Adani, alias Pippi, all’interno di DolcementePisa. Chi segue i foodblog, sicuramente conosce Laura Pippi, il suo blog “io sono come sono” è secondo me tra i migliori nel panorama italiano, con una qualità fotografica altissima. Le foto di Laura, parlano da sole: guardate questa Mud Cake e giudicate…impossibile non aver voglia di mangiare i suoi piatti!!

Photo by Laura Adani - Mud Cake
Photo by Laura Adani – Mud Cake

Così, domenica scorsa, sono salita sul treno direzione Stazione Leopolda di Pisa: prima un giro veloce per gli stand, veramente di qualità e ben selezionati, dove ho ritrovato alcuni prodotti noti, ma anche scoperto tante piccole bontà che non conoscevo. Per una descrizione di cosa mi ha colpito di più, potete leggere il mio post su Trippando.

Poi, mi sono tuffata nel mondo della Pippi, che finalmente ho conosciuto di persona dopo molti scambi “virtuali” via mail. L’obiettivo del workshop era quello di costruire un reportage di food: come fotografare una preparazione in corso d’opera, a quali particolari dare attenzione, quali tecniche utilizzare per riuscire a costruire una storia che racconti la preparazione di un piatto. Modella d’eccezione, la cake designer Patrizia Foresta che ha preparato per noi una meravigliosa Velvet Cake.
DSC_0232
Ecco il mio reportage.
Si inizia preparando la cheese cream: in una planetaria si inizia a montare il burro con lo zucchero a velo…
DSC_0139DSC_0145
…quando la crema sarà bianca e soffice, si toglie e si mescola energicamente a mano, poi si rimonta nella planetaria per aggiungere il formaggio a pezzi…
DSC_0142DSC_0148
…a questo punto, si rimuove la ciotola, si prosegue mescolando a mano e si trasferisce il composto in una sach a poche…inizia la farcitura dei dischi del dolce (in questo caso una red velvet): uno strato di dolce, uno strato di crema, e così via…
DSC_0155 DSC_0170 DSC_0175
…quando avrete terminato i dischi, si fa un giro veloce per livellare i bordi esterni in modo da renderla più pari possibile…
DSC_0176
…e si passa quindi al ricoprirla con tante roselline di crema…
DSC_0178 DSC_0182 DSC_0188
…le ultime rose ed ecco le la nostra red velvet è pronta per essere immortalata dai nostri scatti prima di passare al taglio della fetta…
DSC_0195
DSC_0198
…ed eccola qua, la fetta rossa e bianca, golosamente adagiata su un piattino a forma di cuore…
DSC_0204
Passiamo poi ad esercitarci con Laura a fare qualche scatto della torta in un set che aveva preparato per noi:
DSC_0211
DSC_0207
DSC_0221 DSC_0222
Un pomeriggio divertente, dove ho scoperto nuovi punti di vista da cercare dentro la lente dell’obiettivo, dove ho imparato che dietro una reflex nulla è mai scontato, niente è mai banale.
Dove ho incontrato amici  che quando si parla di fotografia e di cibo ci sono sempre – o quasi (vero Andrea?).

Laura Adani, Daniela Mugnai, Andrea Moretti
Laura Adani, Daniela Mugnai, Andrea Moretti

Dove ho conosciuto blogger fino ad allora solo “virtuali”; è sempre buffo trovare davanti persone che senti di conoscere perchè leggi spesso, dargli un volto, stringergli la mano!

Gaia Pedrolli, Cristina Galliti,Laura Adani
Gaia Pedrolli, Cristina Galliti,Laura Adani

Occasioni come queste sono momenti unici per condividere una passione, trovare conforto in chi, come me, ancora si sente impotente dietro l’obiettivo di una reflex perchè i punti interrogativi sono sempre di più delle certezze.
DSC_2993
Un pomeriggio dove son tornata a prendere appunti come ai tempi dell’università…ogni tanto fa bene tornare ad essere studenti!
DSC_3065
(grazie a Udo, tra i partecipanti del corso, per queste ultime due foto)

0 thoughts

  1. Laura Author

    ma grazie Chiara!! bellissimo reportage!! sono sicura che ci rivedremo presto!
    un bacio

    Laura

  2. wow! reportage dettagliatissimo! mamma mia come ero seria io, attentissima a non perdermi neanche una parola di Laura 🙂
    è stato bello conoscerti, anche se l’abbiamo scoperto dopo 😉
    A presto
    Cristina

  3. lagaiaceliaca Author

    mi ero persa questo tuo bellissimo post!
    un reportage di tutto rispetto, perfetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.