Foodie Florence

Florence for foodies: tutte le foodie novità in città – parte 2a

Le novità in campo di ristoranti erano così tante…che ho dovuto dividere il post in due! Dopo la prima parte di qualche giorno fa, ecco la seconda parte delle foodie novità a Firenze arrivate tra la fine dell’anno ed il 2014!
Vediamo cosa c’è di nuovo nella zona di S.Croce…
Falorni Firenze
Anche qui, molte le new entry, a partire dalla storica Antica Macelleria Falorni di Greve in Chianti, che a due passi dalla pittoresca pizza Salvemini ha aperto il suo negozio dove poter assaggiare le sue specialità: non solo i taglieri con i rinomati salumi e formaggi, ma anche i crostoni con le specialità di Greve, le zuppe, le tartare ed i carpacci, tutto pensato per un rapido servizio da asporto “take away”. Per chi ha tempo di sedersi, c’è anche una saletta interna molto accogliente dove è possibile degustare anche un’ottimo chianti al bicchiere.
Antica Macelleria Falorni Firenze
Antica Macelleria Falorni Takeaway
A pochi passi di distanza, nello storico cinema Alfieri da poco tornato a nuova vita, un’altra bella novita, Zazie Bistrot (che si pronuncia alla francese zazì). Un ambiente davvero particolare, molto d’essai con un tocco vintage e hipster, un posto perfetto per prendere un aperitivo in attesa del film, o per gustare un brunch nel finesettimana. Due giorni a settimana, invece, cena in balconata prima dell’inizio del film.
Zazie
Spazio Alfieri
Un posto unico e diverso, che in città mancava davvero, dove si unisce cibo e bere bio ad un ricco calendario di eventi, musica, teatro e arti visive. E a breve, anche un programma per i più piccoli, che non guasta mai.
Sempre in zona, poco più avanti in borgo pinti, un piccolissimo negozio, che da fuori non noteresti mai, prepara uno dei migliori sushi della città a prezzi popolari.
IyoIyo Firenze
Iyo Iyo non è proprio una novità, ma ho avuto modo di provarlo durante le vacanze natalizie e mi è piaciuto un sacco. Ambiente poco pretenzioso, qui si va subito alla sostanza: tutti i giorni cucina giapponese tradizionale a pranzo, e sushi solo di sera (solo al sabato anche a pranzo). Non si prenota e la fila fuori è già una garanzia. Sono quei posti che a me piacciono tanto, così autentici e veri, lontani dalle guide patinate.
Zuppa di Miso IyoIyoPiatto giapponese IyoIyo
Sempre nell’ambito della cucina etnica, due le novità (ancora non provate personalmente): Thao, un ristorante Thai di cui in città si sentiva in effetti la mancanza, ed il marocchino Cherlot che si trova però un bel pò fuori dal centro…li testeremo personalmente quanto prima!
Infine, è arrivato un altro locale american style, dove è possibile gustare un autentico brunch nei weekend, oppure fermarsi durante il giorno per una colazione, un pranzo o a cena. Le Vespe Caffè è un locale molto carino, gestito da giovani che ci mettono tanta passione, e si vede. Uno di quei posti che quando entri pensi “oh…sono a Firenze o per sbaglio mi son svegliata a Londra?”

E se ancora non vi basta…la città non si ferma mica. Ci aspettano a breve due new opening molto attese: quella del nuovo Mercato Centrale a S.Lorenzo, che aspira a diventare un luogo sul cibo di qualità simile ai celebri food market esteri, e poi la nuova libreria RED di Feltrinelli, che prenderà il posto della defunta Libreria Edison…quindi stay tuned!

0 thoughts

  1. Gaia Author

    E allora, grazie anche per questo! C’è pure la versione, tre? 😉

  2. Leila Author

    Beh, proprio oggi ha aperto anche un’altra foodie-novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.