Eventi

DolceLab Blogger Day: chiacchere e pasticci tra blogger

Ci sono dei negozi che adoro, quelli in cui riesci a stare bene come a casa tua. Quelli che sai già che quando entrerai ti avvolgerà un buon odore, una luce calda, un ambiente che ti farà sentire bene. Quelli in cui vai per trovare rifugio in una tazza calda di te o nella dolcezza di un biscotto.
Insegna Dolcelab
Il DolceLab è uno di questi posti, senza alcuna ombra di dubbio. Mi piace andarci al sabato, quando riesco, al mattino dopo aver fatto la spesa al Mercato di S.Ambrogio (anche se è un “lusso” che mi concedo molto di rado perchè il tempo è sempre quello che è…).
Cupcakes caramello salato
Così, quando sabato scorso hanno organizzato il loro primo BloggerDay ero sicura che sarebbe stata una giornata davvero speciale, non solo per l’accoglienza che ci hanno riservato, ma per il clima di simpatia che si è creato. E’ stata l’occasione per rincotrare blogger che non vedevo da molto tempo come Barbara e Georgette, di conoscere (finalmente) Le Pellegrine Artusi e Stefania, così come di incontrarne di nuove come Marta e Chiara del blog La Cucina Spontanea e Tiana Kai, americana innamorata di Firenze.
Cupcake
Sara e Francesca ci hanno accolto con la loro semplice dolcezza e ci hanno conquistato con una colazione a base di cupcakes al tiramisù ed al caramello salato (semplicemente divini…) accompagnati dal caffè fatto con la napoletana e con una tisana di Tealicius davvero ottima. E questo era solo l’inizio…Corso Dolcelab Firenze
Le ragazze ci hanno raccontato la loro storia, di come hanno inseguito il loro sogno per farlo diventare realtà, di come hanno mollato un lavoro “sicuro” ma non entusiasmante per avere le mani in pasta tutti i giorni, di come hanno dovuto superare le reticenze di parenti ed amici che del cake design ignoravano proprio l’esistenza!
Poi, siamo passati alla pratica e Sara ci ha fatto tornare bambine a pasticciare con pasta colorata e zuccherosa, con formine dalle forme irresistibili e con attrezzi strani…un biscotto, un cupcake ed una pallina da cakepops: l’esercizio era di renderli davvero irresistibili!
Biscotti Dolcelab
Workshop Dolcelab
E grazie ai consigli di Sara, non è stato difficile…Blogger a Dolcelab
…un pò di colore alla pasta che rimane anche sulle mani (!)…Colorandi pastadizucchero
…e via libera alla fantasia, ciascuna segue il suo istinto…Decorare biscotti Biscotti pastadizuccheroDecorare biscotti pastadizucchero
…qualcuna non resiste a fotorafare (d’altronde siamo blogger!)
Georgette
Poi, si passa al cupcake: sembra facile usare la sac-a-poche…ma mica tanto poi…Decorare con sacapoche Usare sacapoche
…il risultato è perfetto!
Cupcake decorato
E infine, il cakepop: trovare la giusta consistenza del cioccolato non è facile, tantomeno fare quei fili di cioccolato bianco così carini…finchè lo fa Sara sembra un gioco da ragazzi…Decorare Cakepops
Cakepop decorato
E poi, arriva un’ottimo bruch dell’amico Samuele del PaninoTondo: uova strapazzate, bagel con salmon&creamcheese ed un’ottimo pancake con bacon e more sciroppate. E per finire, piccoli shottini di desser: a me è toccato un delizioso lemon curd cake.Brunch PaninoTondoPaninoTondo Brunch da DolcelabLemon curd cake
E siccome Sara e Francesca sono davvero deliziose, mentre noi ci godevamo il brunch, loro confezionavano i nostri “compiti” per lasciarci un ricordo della giornata da portare a casa.Sara Dolcelab FirenzeGift blogger Dolcelab
E per finire, anche un vasetto di preparato per il cioccolato in tazza….tante volte non potessimo tornare da loro, proveremo a ricreare questa deliziosa atmosfera a casa nostra!Cioccolato in tazza Dolcelab

SOLO QUALCUNO CON UN CUORE PIENO DI AMORE E PASSIONE PUO’ CREARE DOLCI COSI’ DELIZIOSI
Dolcelab Firenze

0 thoughts

  1. bellissima giornata.. un peccato non essere potuta venire!!! bacioni!

  2. Gaia Author

    mi chiamate la prossima volta??!
    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.