Dolci

Cheesecake senza cottura ai biscotti di Prato

Un dolce senza cottura, perché di questa stagione accendere il forno è problematico per tutti. E’ il cheesecake senza cottura ai biscotti di Prato. Nessun passaggio in forno, solo frigo e si serve freddo. Un dolce semplice e veloce, che gioca tutto sulla particolarità degli ingredienti per un risultato incredibile con il minimo sforzo. Di quelle torte facili che prepari anche all’ultimo quando arriva l’ospite inatteso: riposa in frigo nel mentre che va avanti la cena così da essere “pronto a puntino” per concludere il pasto in dolcezza.
Primo ingrediente fondamentale: i biscotti di Prato. Anche se non siete in Toscana, li trovate ormai ovunque, probabilmente si chiameranno cantuccini alle mandorle. Non sono esattamente la stessa cosa, anzi i produttori del Consorzio dei Biscotti di Prato si arrabbieranno molto. I veri biscotti di Prato sono fatti solo con questi ingredienti: uova, farina, zucchero, mandorle e niente più. Ai fini del nostro cheesecake, vanno bene ugualmente anche i cantucci.
Oltre ai biscotti, che servono per la base, fondamentali saranno i formaggi per la crema: ricotta vaccina e formaggio spalmabile, uniti insieme ad una soffice panna montata.
Si prepara così (per una torta da 6 persone di circa 20 centimetri di diametro):
250 gr. di biscotti di prato alle mandorle
100 gr. di burro
250 gr. di ricotta vaccina
250 gr. di formaggio spalmabile
250 ml. di panna liquida
100 gr. di zucchero finissimo
2 cucchiai di zucchero a velo
cioccolato fuso o marmellata per il topping (a seconda della vostra preferenza)
Cheesecake-senza-forno-biscottidiprato
Riunite i biscotti in un mixer e tritarli fino ad ottenere briciole molto piccole, quasi una polvere. In una padella fate fondere il burro, quindi unire i biscotti sbriciolati ed amalgamare bene. Trasferite il tutto in una teglia con il bordo sganciabile, oppure potete anche usare delle coppette singole o direttamente un anello coppapasta nel piatto da portata.
Formate con i biscotti una base, premendo bene con le dita in modo che vadano a formare uno strato il più possibile liscio. Trasferite in frigorifero.
Preparate la crema: in una ciotola mescolate con una frusta i due formaggi e lo zucchero fino a che non avrete ottenuto una crema liscia e soffice. Montate quindi la panna con lo zucchero e velo e unitela alla crema di formaggi avendo cura di mescolare dall’alto in basso per non farla smontare.
A questo punto riprendete la base dal frigo e versateci sopra la crema; livellate bene con una spatola e rimettetela in frigorifero per almeno 1 ora.
Prima di servire, decorate con il topping: ci sta benissimo una salsa di cioccolato amaro semplicemente fuso, una spolverata di cacao, oppure un velo di marmellata (le mie preferite in abbinamento sono quella di more o di fragole).
Ricetta super rapida e veloce, utilissima in estate…ma molto interessante anche in inverno per un dolce semplice e golosissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.