Usa & Canada

New York: pillole di viaggio

new york 5th av

I miei hamburger preferiti a NYC :


1. Corner Bistrot, 311 West 4th St. (incrocio tra la W 12th St. e la 8th Ave): nel cuore del Village, un autentico tempio per assaggiare un autentico american burger a costi ragionevoli. Mentre aspettate che si liberi un tavolo, potete ingannare il tempo chiacchierando con gli altri clienti, giovani cosmopoliti artisti del Village. Sulla destra, dopo il bancone del bar, fate caso alla grande griglia girevole in cui cuociono decine di hamburger, impressionante!

2. Pastis, Little W12th St.(corner con 9th Ave), blasonato bistrot nel cuore del Meatpacking, spesso frequentato da modelle e celebrities. Nel menu, principalmente piatti francesi, ma anche incursioni nella tipica cucina americana, tra cui i buonissimi e succulenti hamburger, ottimi ma non certo a buon prezzo. Un must per vivere quell’atmosfera autenticamente trendy ed esclusiva di NY City, nel quartiere più cool della città.

3. Bubby’s, 120 Hudson St. (tra Franklin e N Moore St.), nel quartiere trendy-vintage di TriBeCa questo ristorante tipicamente americano è il top per un autentico brunch nel weekend. Nel menu, gli hamburger sono uno dei piatti forti e difficilmente riuscirete a finirlo. Dopo pranzo, potete smaltire facendo una passeggiata tra gli originali negozi del quartiere. Assolutamente da non perdere se passate da NY.

I miei dolci preferiti a NY City

1. Magnolia Bakery, 401 Bleecker Street, il tempio dei dolci nel Village. Un negozio così newyorkese che di più non si può. Atmosfera vintage chic per delle torte che sono dei capolavori: cupcakes di tutti i colori, crumbles, chocolate fudges e via dicendo…quando c’è la coda intorno all’isolato la cosa più difficile è dover decidere in fretta!

2. Balthazar Bakery, 80 Spring Street, tipica boulangerie francese nel cuore di Soho. Indirizzo d’obbligo per gustare un vero croissant o una croccante baguette, sebbene l’offerta di dolci sia così ampia da mettere in imbarazzo anche i più golosi. Per chi vuole sedersi e pranzare con calma, accanto alla bakery c’è il famoso ristorante dove pranza la NY dell’upper east side.


3. Eileen’s Special Cheesecake, 17 Cleveland Place, tra Soho e Nolita l’indirizzo che, a detta di molti, sforna i migliori NY cheesecake della città. Qui Eileen li prepara con molti topping diversi per accontentare tutti i gusti, uno più buono dell’altro.

I mie bagel preferiti:

400px-H&H_Bagel
H&H Bagel, 2239 Broadway: il più famoso tempio dei bagel della città. Se ne sfornano in continuazione in tutti i gusti. Nel negozio si può acquistare anche il creamcheese ed il salmone per farcirli. Perfetto per un pic-nic nel vicino Central Park.

Ess ‘a Bagel, 359 1st Avenue: altro indirizzo storico in città per provare ottimi bagel. Vengono farciti come volete, si può rimanere a mangiare nel locale e chiccherare con il personale molto simpatico e cordiale; sarà difficile non fare il bis.
Brooklyn bagel
Montague street Bagel, al 108 omonima strada a Brooklyn Heigths, sforna tutti i giorni ottimi bagel ai differenti gusti. Ottimo indirizzo per prendere qualcosa take-away e fare una passeggiata sulla Brooklyn promenade, che inizia in fondo alla stessa strada, oppure girellare alla scoperta del quartiere con le case di mattoncini rossi.

Il mio Pastrami preferito:

Katz’s Delicatessen, 205 E Houston St (at Ludlow): un’istituzione a NY City. Qui si cucina pastrami dal lontano 1888 e non a caso è stato immortalato in diversi film. La coda all’ora di pranzo che scorre ordinata è ben giustificata. In ogni caso, merita un passaggio anche solo per lo spettacolo nella preparazione dei panini e la visita di uno dei corner più caratteristici del Lower East Side.

Carnegie Deli, 854 7th Ave (between 7th and 8th): si contende lo scettro del miglio pastrami della città ed è molto amato dagli artisti e dalle celebrities, primo fra tutti il regista Woody Allen. Da non perdere, anche il loro ottimo cheesecake, NY style, certamente!

Jerry’s Famous Deli, 1450 Collins Ave, Miami Beach: se passate da Miami Beach, questo posto vale senz’altro una visita. L’ambiente è tipico da diner, sembra che il tempo si sia fermato negli anni ’50. Ottimi piatti tipicamente americani: uova, hamburger e l’immancabile pastrami.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *